TTIP fronte

TTIP-il patto sconosciuto. mart. 2/12 Polo Carmignani.

TTIP – il patto sconosciuto. Martedi 2 dicembre 2014 ore 18 Polo Carmignani.

Il Trattato Transatlantico sul Commercio e gli Investimenti: come influenzerà la nostra vita?

Ne parliamo con Alberto Zoratti (fondatore e Presidente di Fairwatch) e Simone d’Alessandro (Ricercatore presso il Dipartimento di Scienze Economiche, Unipi) 

Il TTIP, Transatlantic Trade and Investment Partnership , è il trattato di libero scambio tra Unione Europea e USA.
E’ attualmente oggetto di trattative non pubbliche da luglio 2013, in vista di approvazione imminente. 

Che cosa comporterebbe? Perchè vogliamo fermarlo?

Governi, grandi imprese e lobbies economiche provano con l’alibi di un’omogeneizzazione delle normative, a disegnare un quadro di pesante deregolamentazione.
L’obiettivo principale non saranno tanto le barriere tariffarie, già basse, ma quelle non tariffarie, che riguardano gli standard di sicurezza e di qualità di aspetti sostanziali della vita dei cittadini: l’alimentazione, l’istruzione e la cultura, i servizi sanitari, i servizi sociali, le tutele e la sicurezza sul lavoro.

Un trattato che possa influenzare questi aspetti dello stato sociale e dei diritti civili, dovrebbe essere al centro dell’attenzione e del dibattito collettivo in qualunque democrazia. Invece, in tutti gli Stati coinvolti, è avvolto da una cortina di nebbia quasi impenetrabile; i pochi documenti disponibili sono stati resi pubblici grazie alla pressione della società civile.

Cerchiamo di capire meglio di che cosa si tratti e quali aspetti delle nostre vite siano in gioco: riguarda tutti e tutte.

 

TTIP fronte

Condividi: